BUONI POSTALI SERIE P: L’ABF CONFERMA I MAGGIORI INTERESSI

BUONI POSTALI SERIE P: L’ABF CONFERMA I MAGGIORI INTERESSI

Il Collegio di Bologna, in data 03/06/20, ha emesso un'altra decisione favorevole per i risparmiatori in possesso di buoni fruttiferi postali della vecchia serie P, assistito dalla Delegazione Adusbef di Prato, che Poste Italiane aveva continuato ad utilizzare successivamente al 1 luglio 1986, apponendovi dei timbri che indicavano, sul fronte, la nuova serie, e nel retro, i nuovi rendimenti soltanto per i primi venti anni. In questi casi l’orientamento dell’ABF può dirsi...

leggi tutto
CLINICHE DENTALI DENTIX: CHE FARE

CLINICHE DENTALI DENTIX: CHE FARE

Il caso Dentix sta interessando tantissimi cittadini che si sono già rivolti alle nostre sedi.La catena di cure dentali infatti ha chiuso le proprie sedi dal marzo scorso. Inizialmente i pazienti non si erano insospettiti in quanto la chiusura ha praticamente coinciso con l'inizio della pandemia.Ai primi di maggio però, con le prime riaperture, molti clienti hanno iniziato a contattare le varie sedi e non hanno ricevuto alcuna risposta. Purtroppo, ai pazienti veniva...

leggi tutto
ANNULLATI AVVISI DI ADDEBITI INPS DAL TRIBUNALE DI PISA

ANNULLATI AVVISI DI ADDEBITI INPS DAL TRIBUNALE DI PISA

Il Tribunale di Pisa - Sez. Lavoro, nella persona del Giudice Dott. Franco Piragine, con sentenza n. 159 del 26.5.2020, in accoglimento del ricorso di un nostro associato, ha dichiarato la nullità di tre avvisi INPS per consistenti importi e condannato lo stesso Istituto alle spese di giudizio.Per il Tribunale di Pisa, "l'I.N.P.S. ha documentato l'avvenuta notifica degli avvisi alla s.a.s. per compiuta giacenza, ma tale modalità di notifica non è ammessa laddove si...

leggi tutto
ANNULLATI AVVISI DI ADDEBITI DI INPS DAL TRIBUNALE DI PISA

ANNULLATI AVVISI DI ADDEBITI DI INPS DAL TRIBUNALE DI PISA

Tribunale di Pisa - Sez. Lavoro, nella persona del Giudice Dott. Franco Piragine, con sentenza n. 159 del 26.5.2020, in accoglimento del ricorso di un nostro associato, ha dichiarato la nullità di tre avvisi INPS per consistenti importi e condannato lo stesso Istituto alle spese di giudizio.Per il Tribunale di Pisa, "l'I.N.P.S. ha documentato l'avvenuta notifica degli avvisi alla s.a.s. per compiuta giacenza, ma tale modalità di notifica non è ammessa laddove si tratti...

leggi tutto
FONDO OBELISCO DI POSTE ITALIANE

FONDO OBELISCO DI POSTE ITALIANE

Poste Italiane comunica di aver dato corso ad un ulteriore period di adesione all'iniziativa di tutela dei suoi clienti sottoscrittori delle quote del Fondo. Dal 19 marzo 2020 e fino al 31 ottobre 2020 sarà possibile prendere un appuntamento tramite il contact center di Poste Italiane per aderire all'iniziativa. Analogamente, anche la procedura di conciliazione per I Fondi Obelisco verrà prorogata sino al 31 ottobre 2020. il comunicato ufficiale è reperibile al seguente...

leggi tutto
PHISHING: ATTENZIONE AI MESSAGGI MAIL DA INPS

PHISHING: ATTENZIONE AI MESSAGGI MAIL DA INPS

In questi giorni molti utenti hanno ricevuto una mail, apparentemente proveniente dall’INPS, in cui si chiedeva di cliccare su un link al fine di ottenere l’accredito di € 600,00 (in allegato lo screeshot del messaggio.Tale messaggio è un chiaro tentativo di phishing con il quale i malintenzionati tentano di accedere ai dati degli utenti per trarne profitto.Occorre fare molta attenzione ai messaggi che si ricevono e diffidare sempre, prima di rispondere accertarsi sempre...

leggi tutto
VADEMECUM SULLA SICUREZZA ON-LINE

VADEMECUM SULLA SICUREZZA ON-LINE

In questi giorni in cui le maggiori attività quotidiane vengono svolte in ambiente domestico, con un conseguente aumento di acquisti on-line ed uso di strumenti di pagamento elettronici, è ancora più importante prestare maggiore attenzione verso la sicurezza delle transazioni sia su siti internet di vendita che banca. Da questa considerazione nasce il vademecum allegato, per evidenziare accortezze e comportamenti da porre in atto per rendere più difficile il compito a quei...

leggi tutto
CARTELLE ESATTORIALI: ECCO COSA FARE. IL TRIBUNALE DI FIRENZE ACCOGLIE IL RICORSO DELL’ADUSBEF!

CARTELLE ESATTORIALI: ECCO COSA FARE. IL TRIBUNALE DI FIRENZE ACCOGLIE IL RICORSO DELL’ADUSBEF!

Che cosa fare quando si riceve una cartella esattoriale? È sempre necessario pagare o si può fare ricorso ottenendo l’annullamento? E’ di pochi giorni fa l’importante sentenza n. 74/2020 emessa dal Tribunale di Firenze su ricorso proposto dai legali dell’Adusbef. Il contribuente ha ottenuto l’accertamento dell’avvenuta prescrizione dei contributi previdenziali richiesti dall’INPS e dall’INAIL. Nulla è più dovuto!Quando si parla di prescrizione della cartella...

leggi tutto
MORATORIA DEI FINANZIAMENTI PER I SOGGETTI COLPITI DA COVID-19

MORATORIA DEI FINANZIAMENTI PER I SOGGETTI COLPITI DA COVID-19

L'avvocato Alberto Foggia, delegato ADUSBF per Pisa, ha realizzato un breve podcast sulla moratoria dei finanziamenti per i soggetti danneggiati da Covid-19. il podcast è reperible al seguente indirizzo: https://www.foggiamerico.com/it/visual.php?num=93176 all'indirizzo sopraindicato, come qui, è presente anche una bozza di richiesta di sospensione da avanzare agli istituti bancari,: si tratta ovviamente di una bozza che dovrà essere adattata alle specifiche esigenze del...

leggi tutto
SOS COVID 19 – ECCO IL VADEMECUM CON LE MISURE PER FAMIGLIE, IMPRESE E LAVORATORI.

SOS COVID 19 – ECCO IL VADEMECUM CON LE MISURE PER FAMIGLIE, IMPRESE E LAVORATORI.

Cari Associati, nei giorni scorsi molti di Voi ci hanno contattato per sapere come procedere ad inoltrare agli istituti di credito l’apposita richiesta di sospensione delle rate dei mutui e dei finanziamenti. Per cercare di dare una risposta ai numerosi dubbi che ci sono stati sollevati, abbiamo predisposto un vademecum sintetico nel quale sono evidenziati gli aspetti principali della normativa approvata  dal Governo per fronteggiare l’emergenza COVID 19. Chi volesse...

leggi tutto
OBBLIGAZIONI SUBORDINATE MPS: CONDANNATO L’ISTITUTO DI CREDITO A RISARCIRE IL CLIENTE

OBBLIGAZIONI SUBORDINATE MPS: CONDANNATO L’ISTITUTO DI CREDITO A RISARCIRE IL CLIENTE

Con decisione n. 2452 del 16 marzo 2020 l'Arbitro per le Controversie Finanziarie ha accolto il ricorso proposto a tutela di un nostro associato incappato nelle famigerate obbligazioni subordinate, condannando la Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. a risarcirgli euro 42.394,16, oltre interessi dalla data della decisione sino al soddisfo. L'ACF ha anzitutto rilevato che “l’intermediario è tenuto a dimostrare di aver fornito “in concreto” tutte...

leggi tutto
CONVEGNO “IL CONTENZIOSO BANCARIO” – VALDERICE (TP) 13

CONVEGNO “IL CONTENZIOSO BANCARIO” – VALDERICE (TP) 13

Venerdì 13 marzo 2020 si terrà a Valderice (TP) presso la sala convegni dell'Hotel La Tonnara di Bonagia Hotel Valderice (Piazza Tonnara, 1) il convegno "IL CONTENZIOSO BANCARIO - tutela e questioni controverse" al quale interverranno i nostri delegati di Pisa, Avvocato Alberto Foggia, e la responsabile regionale ADUSBEF per la Sicilia, Avvocato Angela Blando. Riconosciuti 3 (tre)crediti formativi dall'ODCEC e dall'Ordine degli Avvocati di Trapani.

leggi tutto
CONTRATTO DI FINANZIAMENTO E CARTA REVOLVING: IL RAPPORTO E’ NULLO

CONTRATTO DI FINANZIAMENTO E CARTA REVOLVING: IL RAPPORTO E’ NULLO

Non dovuta dal cliente a Banca Ifis la somma ingiunta per la carta revolving.Un nostro associato aveva ricevuto la notifica di un decreto ingiuntivo da parte di Banca Ifis col quale gli veniva ingiunto il pagamento di una somma (euro 6.000,00) in relazione ad un residuo dovuto in forza di un finanziamento.Contro l’ingiunzione avevamo proposto opposizione rilevando che il contratto prodotto dalla Banca (peraltro poco leggibile) facesse riferimento ad un finanziamento per...

leggi tutto
IL PIGNORAMENTO IMMOBILIARE E’ ILLEGITTIMO: ULTIMO ATTO DI UNA “STORIA” CHE DURA DA TEMPO

IL PIGNORAMENTO IMMOBILIARE E’ ILLEGITTIMO: ULTIMO ATTO DI UNA “STORIA” CHE DURA DA TEMPO

Questa procedura parte da lontano: eravamo nel 2013 quando l'allora Cassa di Risparmio di San Miniato (ora incorporata nel Credit Agricol) notifica ad una nostra associata atto di precetto su un mutuo intimandole il pagamento di ratei impagati. Contro il precetto viene proposta opposizione avanti il Tribunale di Pisa sollevando varie questioni tra le quali l'impossibilità di ricorrere a tale atto trovandoci al cospetto di mutuo cosiddetto "condizionato" e, quindi, non...

leggi tutto
OMOLOGATO PIANO DEL CONSUMATORE: AI CREDITORI IL 15% DEL CREDITO VANTATO

OMOLOGATO PIANO DEL CONSUMATORE: AI CREDITORI IL 15% DEL CREDITO VANTATO

Il provvedimento del Tribunale di Pisa del 29 ottobre 2019 Nel tempo il nostro associato aveva accumulato debiti (finanziamenti con cessione del quinto e non) solo per far fronte alle esigenze della famiglia (composta da moglie e due figli). Ad un certo punto però lo stesso si era trovato nella materiale impossibilità di condurre una vita dignitosa, stretto dalla morsa dei finanziamenti (cessione del quinto) e delle inizative giudiziali subite (pignoramento del quinto dello...

leggi tutto
BOND ARGENTINI: CONDANNATA INTESA SAN PAOLO A RESTITUIRE AGLI INVESTITORI 238.500,00 EURO

BOND ARGENTINI: CONDANNATA INTESA SAN PAOLO A RESTITUIRE AGLI INVESTITORI 238.500,00 EURO

I risparmiatori si erano tutelati avanti al Tribunale di Pisa per lamentare la nullità del contratto inter partes e la violazione della normativa in materia finanzaria (TUF). In particolare, gli stessi avevano dedotto di aver acquistato nel tempo (ovvero tra il 1996 ed il 2000), dietro - ogni volta - sollecitazione dei funzionari dell’Intesa San Paolo, obbligazioni della Repubblica Argentina per importi consistenti, loro rappresentate come prive di qualsivoglia rischio e...

leggi tutto
CONTINUANO AD ARRIVARE I RIMBORSI DALLE BANCHE PER ANATOCISMO

CONTINUANO AD ARRIVARE I RIMBORSI DALLE BANCHE PER ANATOCISMO

E’ di questi giorni una sentenza della Corte di Appello di Firenze che riconosce ad una ditta sestese, assistita dall’ADUSBEF di Sesto Fiorentino con gli avvocati Eva Pecchioli e Daniela Gentili, un rimborso sostanzioso, circa 22.000,00 euro e condanna la banca a rifondere sia parte delle spese di consulenza tecnica che legali.La Corte d’Appello ha infatti statuito che la domanda di accertamento del saldo può avere ad oggetto anche un credito se accertato.E così è...

leggi tutto
COSTITUZIONE PARTE CIVILE NEL PROCESSO PENALE CONTRO BANCA ETRURIA

COSTITUZIONE PARTE CIVILE NEL PROCESSO PENALE CONTRO BANCA ETRURIA

Il 22 giugno ad Arezzo si terrà l'udienza preliminare relativa al processo penale avviato contro BANCA POPOLARE DELL'ETRURIA E DEL LAZIO. ADUSBEF Nazionale, con il patrocinio dell’avv. Emanuele Calabrese Ioppolo, sta anche organizzando il gruppo per la costituzione di parte civile all’udienza indicata in oggetto di obbligazionisti ed azionisti BPEL. la costituzione di parte civile è necessaria, al fine di poter richiedere il risarcimento del danno alle persone imputate...

leggi tutto
APRE LA DELEGAZIONE DI BARBERINO DI MUGELLO

APRE LA DELEGAZIONE DI BARBERINO DI MUGELLO

Una consulenza legale qualificata dalla parte dei citttadini, consumatori e utenti Dal 06 ottobre apre una sede Adusbef anche a Barberino di Mugello. La nuova sede territoriale di Barberino di Mugello si trova in viale della Repubblica, 16. La Delegazione è aperta tutti i mercoledì, dalle 15.30 alle 18.30, possibilmente previo appuntamento telefonico, chiamando i numeri 335-6458852 o 349-3199491 o scrivendo ai seguenti indirizzi...

leggi tutto
APRE LA DELEGAZIONE DI EMPOLI

APRE LA DELEGAZIONE DI EMPOLI

ADUSBEF: apre ufficio anche ad Empoli Una consulenza legale qualificata dalla parte dei citttadini, consumatori e utenti Dal 27 gennaio apre una sede Adusbef anche ad Empoli. La nuova sede territoriale di Empoli si trova in via S. Martino n. 8. L'ufficio è aperto tutti i martedì ed i venerdì, dalle 16.00 alle 19.00,  ed anche negli altri giorni, previo appuntamento, chiamando i numeri 3480400328 o 3289049322 o scrivendo ai seguenti indirizzi...

leggi tutto
LA TUTELA DEL PRIVATO CONTRO LA PRASSI BANCARIA SCORRETTA

LA TUTELA DEL PRIVATO CONTRO LA PRASSI BANCARIA SCORRETTA

L'avv. Vincenzo Massimiliano Di Fiore e' autore della pubblicazione edita da Giuffre' Editore dal titolo "La tutela del privato contro la prassi bancaria scorretta" (Rivista "Il Civilista" Ed. n.3/2011. In tale monografia, qui allegata in formato pdf, si espone succintamente la problematica delle "sofferenze bancarie" anche sotto il profilo della obbligatorietà della Mediazione di cui al D.lgs. n. 28/2010 in vigore dal 20 marzo 2011.

leggi tutto
RIMANI AGGIORNATO

RIMANI AGGIORNATO


Privacy Policy

Ti sei iscritto con successo!